30 days shred di Jillians Michaels – Level 3

 

(26/05) GIORNO 21: Nuovo livello, e chi l’avrebbe mai detto… sono arrivata all’ultimo? Se non avessi scritto questo diario probabilmente avrei perso il conto o un po di grinta!

Ma parliamo di questo livello, no no e ancora no… non mi piace, non mi piace per niente, è poco coinvolgente e gli esercizi non mi piacciono!! Molti non li capisco, e perdo il ritmo e poi non mi sembra di spingere molto..

Ho fatto una cosa che probabilmente non avrei dovuto fare, ho preso qualche misura ma sembra non sia cambiato nulla, nonostante io allo specchio mi veda leggermente meglio, spero questo non mi abbatta.. e che la grinta rimanga sempre la stessa…

 

(27/05) GIORNO 22: Giornata ricca di impegni, ho lavorato la mattina, ma fino alle 19 non sono riuscita ad allenarmi visto il via vai in casa di amici e parenti, ma alle 19 ho detto basta, ho salutato tutti e mi sono chiusa in camera, anche perchè stava viaggiando nella mia testa l’idea di saltare il giorno… no no e no, ho fatto tanti sacrifici e ora mi lascio andare cosi?

Ho chiuso la porta della camera, e ho iniziato… inizio a capire qualche esercizio in più ma ancora non riesco a seguirla alla perfezione.. e poi non mi piace uff, mi sembra di non lavorare bene e abbastanza, nonostante il fiatone e il sudore a fine allenamento!!!

 

(28/05) GIORNO 23: Anche oggi è stato più a dirsi che farsi. Rimandavo, non mi andava proprio, ero stanca, ma alla fine mi sono alzata dal letto e ho iniziato, play… e quando è finito ho pensato “tutto qui? Sono stata 2 ore a decidere e in mezz’ora è già finito”

Gli esercizi vanno meglio, ne riesco a farne di più consecutivamente, ma non per colpa della fatica (anche per quella) ma proprio per le sequenze e gli esercizi strani 😛

Continuo però a pensare che questo livello non mi piace, non mi da grinta quanto il secondo…

 

(29/05) GIORNO 24:  Ho deciso di dare una svolta a questo livello, mi dava davvero l’impressione di non lavorare abbastanza, quindi ho aggiunto i pesetti ai piedi, sono quelli leggeri, credo nemmeno 1kg a piede, ma va decisamente meglio, il corpo sembra lavorare di più.. o meglio devo sforzare di più e questo mi da più soddisfazione!!

 

(30/05) GIORNO 25:  Ho rimesso i pesetti ai piedi, questo cambiamento mi ha decisamente dato soddisfazioni, il corpo ha reagito benissimo e la sensazione di aver lavorato davvero mi da la grinta di andare avanti…

Ed inoltre ho cambiato qualche piccolo esercizio, o meglio li modifico leggermente quando vedo che non lavoro bene o perdo decisamente tempo per impegnarmi in qualcosa che posso cambiare…

 

(31/05) GIORNO 26:  Capita, ma ci rendiamo conto che ho quasi portato a termine il programma?? mancano 4 giorni alla fine (non ho intenzione di smettere, troverò sicuramente qualcos’altro da fare dopo), ma chi l’avrebbe mai detto… Già so che i prossimi due giorni non potrò allenarmi e mi sento in colpa, ma cercherò di rimediare…

Continuo ad allenarmi con i pesetti ai piedi…

Novità decisamente degna di nota… sono riuscita a fare le flessioni laterali finalmente… ho capito come fare, e finalmente non mi si intrecciano le mani come all’inizio ahahaha

 

(01/06) Non mi sono allenata, oggi giornata di mare finalmente, più che il mare però ho visto il ristorante dove però sono stata abbastanza brava, soprattutto per il fatto che passavano davanti ai miei occhi bottiglie e bottiglie di coca cola e io non sono ceduta nemmeno ad un goccio.. caspita quanto sono brava!!!!!

E’ partita però la sfida atletica, sfida flessione.. tutti in riva al mare e chi perde paga il conto, non potevo tirarmi indietro, ma avevo paura… la prova del nove, sarò ancora una mozzarella o posso farcela? e quindi eccomi li… sdraita sulla sabbia.. pronti partenza via… ragazziiiii…. sono l’unica che è riuscita a farne abbastanza e soprattutto correttamente, senza ginocchia a terra come invece mi ostinavo a fare con gli allenamenti di Jillian…

Prova decisamente superata..  Ho davvero avuto la prova che il mio corpo sta cambiando…

 

(02/06) Anche oggi non mi sono allenata causa festività… ma stasera per depurarmi dalle abbuffate, (non sono proprio riuscita a cenare) mi sono fatta una sana centrifuga con 2 carote – 1 arancia – 2 mele – 3 kiwi

 

(03/06) GIORNO 27: Ho trascinato e rimandato l’allenamento per gran parte della mattinata, sia per impegni vari in casa sia per mancanza di voglia, i primi caldi mi stanno levando ogni tipo di forza… ma no, non devo abbattermi.. l’obiettivo è cosi vicino che non posso dargliela vinta e mollare.. e quindi via si parte, anche oggi l’allenamento è stato portato a termine, e che sudata…

(04/06) GIORNO 28: Giornataccia, ne ero consapevole da giorni, un doppio lavoro e quindi una giornata piu che frenetica. Ho attaccato a lavoro questa mattina prestissimo e sono tornata a casa alle 15, giusto il tempo di pranzare al volo, digerire leggermente ed iniziare l’allenamento prima di tornare a lavorare alle 18.

Continuo ad allenarmi con i pesetti alle caviglie e sento di lavorare davvero molto cosi, alcuni esercizi ancora li cambio, proprio perché sento che il lavoro agisce di più sui miei muscoli cosi…

(05/06) GIORNO 29: Oggi avevo la mattina libera, e quindi appena sveglia e poco dopo la colazione mi sono allenata.. Ormai il caldo è tanto, e questo rende l’attività fisica molto più difficile, e anche l’abbigliamento inizia ad essere scomodo, ma questo è uno degli aspetti positivi dell’allenarsi in casa, puoi stare seminuda senza nessun problema 😛

Se penso che oggi è il mio PENULTIMO giorno ancora non ci credo, sono davvero molto fiera di me!!!

(06/06) Ero sfinita oggi, doppio lavoro e le solite 3 ore di pausa.. L’accumulo di stanchezza di tutta la settimana si è fatto pesantemente sentire, e quindi dopo pranzo mi sono buttata sul letto e li sono rimasta, è la prima volta in tutto il percorso che cedo e non mi alleno, mi sono sentita relativamente in colpa perché ero davvero davvero stanca. Quindi mi sono concessa un giorno di pausa..

(07/06) GIORNO 30: Oggi era l’ultimo giorno, sono soddisfatta, nonostante io abbia saltato dei giorni per impegni o per incontrollabile stanchezza, sono soddisfatta di me e della mia costanza. L’ho portato a termini, e giuro che non ci avrei mai scommesso… mi conosco e cedo molto spesso, soprattutto per quanto riguarda l’allenamento fisico 😛

Dopo la doccia, era giunto il momento di decidere cosa mettermi oggi per uscire, e tra la felicità di aver terminato il programma di allenamento, e il fatto che fuori ci fossero più di 30 gradi, il mio sguardo è andato sui calzoncini, eccola la vera prova… entrerò? E soprattutto come mi staranno??

Bene ragazze… beneee… certo non ho il fisico da modella, e ho ancora i miei problemini estetici da migliorare… ma credo per la prima volta, non ho avuto paranoie estetiche di indossarli ed uscirci..  Mi sentivo a mio agio.. cavolo Jillian io ti voglio bene davvero…

 

Presto scriverò un articolo per dirvi tutte le mie impressioni e tutti i miei risultati!!!

 

P.s. Ho già iniziato un nuovo allenamento, sempre di Jillians e nello specifico Ripped in 30, sempre un allenamento di 30 giorni questa volta suddiviso in 4 livello, in cui ciascun livello dura 6 giorni con un giorno di riposo!!

 

Annunci

15 thoughts on “30 days shred di Jillians Michaels – Level 3

  1. parli con una personal trainer che ha un blog che parla di salute, di benessere e alla base di sport e alimentazione….cosa potrei dirti? sport+sana alimentazione=fisico bestiale

  2. Questi tuoi consigli mi saranno utlissimi devo incominciare a fare dello sport per tonificare un pò aspetto le tue impressioni

  3. è risaputo che fare attività fisica fa bene alla salute sia del corpo che dell’anima peccato che la società di ora ci permette di dedicarci meno tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...